L’Ausl di Riccione (RN) ha attivato un servizio gratuito per chi ha problemi con il gioco d’azzardo. Il servizio, curato da personale esperto è sotto la guida del dott. diretta dal Dott. Edo Polidori e si sviluppa in collaborazione con Il Centro per le Famiglie Distrettuale e la Cooperativa il Maestrale.

Il progetto ha lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza sui rischi connessi al gioco, di prevenire le dipendenze e contrastarne il fenomeno. Inoltre, si pone l’ obiettivo di facilitare l’ accesso tempestivo dei soggetti a rischio e/o dipendenti ai servizi sanitari dedicati attraverso azioni pratiche. Tra queste c’è l’apertura di uno sportello legale territoriale per giocatori e loro familiari denominato Match. È aperto tutti i venerdì pomeriggio dalle 16 alle 19 nello spazio A-Socialspace, Via Mantova 6 a Riccione, con un riferimento telefonico dedicato 351 5039709. Tale sportello offrirà consulenza legale e psicologica gratuita ai giocatori e ai loro familiari e proporrà azioni pubbliche di sensibilizzazione e di informazione nel territorio.

Il pool di esperti prevede anche l’apertura di una ludoteca in Via Mantova 6, denominata A-Socialspace, dedicata a adolescenti e loro familiari con problematiche di ritiro sociale, abbandono scolastico e non integrazione, a rischio di incorrere in stati di uso, abuso o dipendenza da sostanze/comportamenti.