polizia ctd
Print Friendly, PDF & Email

I poliziotti della sezione Volanti, agli ordini del dirigente Francesco Sammartino, hanno effettuato un controllo all’interno di una sala giochi del centro storico di Agrigento nell’ambito di una più ampia attività di monitoraggio alla ricerca di irregolarità nel campo del gioco.

Gli agenti hanno riscontrato irregolarità in alcuni apparecchi e giochi non omologati. La sala giochi è stata chiusa e al responsabile è stata elevata una multa da 100 mila euro.

L’operazione è proseguita, dopo aver controllato il centro storico, in altre vie della città di Agrigento. Questa volta i poliziotti sono stati aiutati dai militati della Guardia di Finanza, con unità cinofila, e dai funzionari dei Monopoli di Stato.

A Canicattì (AG) sono stati 4 i controlli ad esercizi pubblici (bar e sale gioco), con 1 sanzione amministrativa di oltre 1000 euro irrogata al titolare di una sala giochi per aver impiegato una persona priva di autorizzazione di polizia.

Commenta su Facebook