Prosegue il calo del contenzioso tributario: diminuiscono dell’11% le nuove controversie e del 10% le pendenze. I depositi telematici si attestano al 95%.

Nell’ultimo trimestre 2019 la distribuzione delle liti per ente impositore evidenzia che la riduzione, rispetto al 2018, delle liti attivate nel periodo riguarda l’AE-Riscossione (-29,87%, pari a -2.574 ricorsi) e l’Agenzia delle Entrate (-9,10%, pari a -960 ricorsi); crescono, invece, i contenziosi in cui sono parte l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (+36,53%, pari a +99 ricorsi), gli Enti territoriali (+10,73%, pari a +516 ricorsi) e gli Altri Enti (+2,56%, pari a 124 ricorsi).

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con il 61,96%, il cui valore economico (pari a 66,08 mln) costituisce il 52,87% del valore complessivo delle controversiedefinitein cui è parte lo stesso Ente.