Intervento del Direttore Generale di Adm, Marcello Minenna (nella foto), all’assemblea pubblica di Assoporti.

In sintesi ha dichiarato: “I controlli sulla filiera logistica sono necessari ma eccessivi. Serve uno sforzo innovativo; il 70% delle esportazioni è affidato alla logistica estera. La nostra logistica deve ritornare centrale; è importante creare sinergia tra le istituzioni: fondamentali al riguardo i protocolli firmati da ADM con MIT, Capitaneria di Porto, Assoporti e con le varie Autorità Portuali (Bari firmata, Taranto e Genova in via di definizione); lavorare su Zes e Zone franche. Importante seguire “modello Taranto” su base nazionale; abbiamo gli strumenti per essere altamente competitivi e i porti devono essere il centro dello sviluppo del Paese attraverso le autostrade del mare”.