È stato sottoscritto ieri, presso la Direzione Generale di Piazza Mastai, un protocollo d’intesa e collaborazione tra ADM e l’organizzazione di volontariato SO.SPE (Solidarietà e Speranza) finalizzato al riutilizzo di beni di prima necessità, ivi compresi capi di vestiario e calzature, oggetto di sequestro, e per i quali non sia esperibile la procedura di vendita. SO.SPE. si impegna a distribuire tali beni a tutte le persone bisognose che si rivolgono ai propri centri per rispondere alle esigenze più urgenti di disagio sociale.

Articolo precedenteSlot ed esenzione Iva esercenti. AS.TRO apre interlocutorio con Entrate e avvia assistenza soci
Articolo successivoFollonica (GR), la società Sistema Cavallo replica al consigliere Di Giacinto: “Ippodromo dei Pini, nessun rischio per la salute dei cavalli”