Una Convenzione finalizzata al rafforzamento dei controlli sulle sostanze chimiche soggette agli obblighi di registrazione, autorizzazione e restrizioni previsti dal Regolamento CE n. 1907/2006 “REACH” e sulle sostanze e miscele soggette agli obblighi di classificazione, etichettatura e imballaggio previsti dal Regolamento CE n. 1272/2008 “CLP” è stata sottoscritta ieri 5 agosto 2021, presso la sede di ADM, dal Direttore Generale di ADM, prof. Marcello Minenna, e dal Direttore Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute, dott. Giovanni Rezza.

In particolare, la Convenzione si propone il raggiungimento dei seguenti obiettivi:

1. controlli in frontiera in ordine alla registrazione e all’autorizzazione delle sostanze soggette al regolamento REACH;

2. supporto dei laboratori di ADM e dei laboratori della rete REACH per il controllo delle restrizioni

3. controllo approfondito su etichettature ed imballaggi dei prodotti soggetti al regolamento CLP.