Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “In questo momento auspichiamo che si fermi questo clamore e si valuti con attenzione e in maniera chiara. In certi periodi i governi hanno derubricato le scommesse, che non sono più un reato ma lecite”, così il presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, a margine del Forum Sport e Business del Sole 24 Ore, in merito all’accordo tra Figc e Intralot.

“Noi abbiamo operato nel lecito, tenendo conto che lo sponsor ci dà dei soldi, noi non diamo l’immagine, la maglia, gli eventi. Non diamo niente. Loro devono investire sui giovani. La parte morale è stata fatta, i fondi li useremo solo per progetti sociali, per recuperare questa situazione del Paese”.

Commenta su Facebook