A Treviglio (BG) è operativo il servizio multidisciplinare integrato (Smi) del centro Aga – Associazione Genitori Antidroga, specializzato nella cura, nella riabilitazione e nella prevenzione delle patologie connesse all’assuefazione da alcolici, sostanze e gioco d’azzardo.

Si avvale della collaborazione di più figure professionali quali medici, psicologi, assistenti sociali, educatori professionali e personale infermieristico.

Tra le funzioni a cui si può accedere (tutte gratuite e convenzionate con il Servizio Sanitario della Regione Lombardia ci sono:

– l’inquadramento diagnostico multidisciplinare (medico, sociale, psicologico) e interventi precoci con i più giovani;
– visite mediche specialistiche;
– prelievi ed accertamenti di laboratorio, esame delle urine e del capello;
– disintossicazione ambulatoriale e domiciliare, terapie farmacologiche specifiche;
– percorsi comunitari residenziali;
– psicoterapie individuali, familiari e di gruppo;
– sostegno sociale e psicologico;
– consulenza per problemi sociali; collaborazione in rete con Comuni, cooperative sociali per il reinserimento, Uepe, Tribunali, Commissioni Patenti strutture sanitarie etc.

Commenta su Facebook