A testa alta Simone, dipendente in una sala bingo a Latina, scrive alla politica. “Caro presidente Conte ed ex Ministro Salvini, mi chiamo Simone e sono un dipendente della sala bingo e sala slot e vlt di Latina, faccio parte…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati