A testa alta Maria, dipendente in una gaming hall, dice la sua sul valore delle sale giochi. “Sono Maria, ho 42 anni e lavoro in una gaming hall da 17 anni. La società per la quale lavoro ha centinaia di…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati