A Rivolta d’Adda (CR) l’aiuto contro la ludopatia si chiede via mail. Ha aperto, infatti, due mesi fa l’indirizzo [email protected] Un’iniziativa messa in campo dall’Unità operativa di Riabilitazione delle dipendenze dell’Ospedale Santa Marta guidato dallo psichiatra Giorgio Cerizza. Il servizio…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteUmbria, centrodestra riscrive regolamento su case popolari. FdI: “Nessuna assegnazione a chi è stato condannato per reati di gioco d’azzardo”
Articolo successivoCoppa Italia, Atalanta contro il tabù Franchi. Su Stanleybet.it per Inter e Milan quote da quarti di finale