La XII edizione del Festival della Salute si terrà dal 27 al 29 settembre alle Terme Tettuccio di Montecatini Terme (PT). Si tratta di un appuntamento ormai abituale in Toscana. Eventi, dibattiti, tavole rotonde sui temi della medicina, della salute in tutte le sue declinazioni, con esperti di tutti i settori e relatori di spessore nazionale e internazionale in materia di divulgazione medico-scientifica e di prevenzione e corretti stili di vita.

Oltre all’assessore alla Salute Stefania Saccardi, quest’anno parteciperà al Festival anche l’assessore all’ambiente e alle terme Federica Fratoni.

“Questa è la dodicesima edizione del Festival, e la quarta che facciamo a Montecatini – ha sottolineato Paolo Amabile, ideatore del Festival – Saranno oltre 50 convegni, più di 100 appuntamenti, oltre 30 tra associazioni ed enti che parteciperanno. Molte anche le presentazioni di libri. Un’attenzione particolare quest’anno viene dedicata a famiglia e scuole”.

La Regione Toscana sarà presente al Festival con un suo stand e con seminari e iniziative. Parole d’ordine, ascolto e prevenzione. All’interno dello stand ci saranno i seguenti desk: infermiere di famiglia; Consiglio dei Cittadini; centro di ascolto con Oncologia, Gap (gioco d’azzardo patologico) e malattie rare (in collaborazione con il Forum delle malattie rare). In tema di prevenzione, si terranno seminari su: Gap, affettività e sessualità e movimenti consapevoli. Ci sarà un’iniziativa sulle novità del percorso nascita e la presentazione di hAPPyMamma (la app che accompagna le future madri durante le fasi del percorso nascita, dalla gravidanza fino a tutto il primo anno di vita del bambino), con dimostrazione di allattamento al seno, sabato pomeriggio.