Ippica

Jamma srl propone in queste pagine comunicazioni commerciali business to business (B2B), di tipo informativo, descrittivo o volte a identificare i concessionari autorizzati all’offerta di gioco dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nonché a fornire le informazioni sui prodotti e servizi di gioco offerti che, oltre a rappresentare legittima espressione del principio di libertà di impresa, sono oggetto di specifici obblighi imposti dalla legge e dai provvedimenti amministrativi di concessione. Sono infatti escluse dal divieto della pubblicità dei giochi le comunicazioni, anche di natura promozionale, contenute sulla stampa specializzata B2B, stante la loro inidoneità, in ragione dei contenuti – di tipo tecnico – e dei loro destinatari – i professionisti – ad incidere sulla scelta di gioco del consumatore.

ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Già si scartano i regali nel People’s Casino: 150 bonus e 2.500 euro con XMas Toys

Mentre i comuni mortali dovranno aspettare l’alba del 25 dicembre per poter scoprire e poi scartare i regali di Natale, per gli affezionati amici del People’s Casino è in...

Manovra, Senato approva emendamento M5S su taglio slot e concessioni gioco pubblico

La Commissione Bilancio del Senato ha approvato l'emendamento riformulato M5S alla manovra di bilancio che taglia le slot e le concessioni del gioco pubblico. Si tratta dell'emendamento a firma...

Commissione Europea avvia indagine su presunti aiuti di stato ai casinò della Germania

La Commissione europea ha avviato un'indagine approfondita per determinare se il trattamento fiscale speciale riservato agli operatori di casinò pubblici in Germania è compatibile con la normativa dell'UE in...

Macerata, task force della Questura contro il gioco d’azzardo: contestate varie violazioni, nei guai sala scommesse a Civitanova

Contrasto al gioco d’azzardo in provincia di Macerata. I servizi sono stati svolti da una task force ideata dal Questore e costituita dagli uomini della Divisione di Polizia Amministrativa...
senato

Manovra, Accoto (M5S): ‘Si recuperano risorse da nuove tasse che incidono su colossi web, azzardo, banche… settori che possono permettersi di sopportare aggravio fiscale’

"Certo, è ovvio che all'interno della manovra si recupera qualche risorsa da nuove tasse, ma - parliamoci chiaro - queste nuove tasse incidono esclusivamente su colossi del web, operatori...