Newslot

Jamma srl propone in queste pagine comunicazioni commerciali business to business (B2B), di tipo informativo, descrittivo o volte a identificare i concessionari autorizzati all’offerta di gioco dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nonché a fornire le informazioni sui prodotti e servizi di gioco offerti che, oltre a rappresentare legittima espressione del principio di libertà di impresa, sono oggetto di specifici obblighi imposti dalla legge e dai provvedimenti amministrativi di concessione. Sono infatti escluse dal divieto della pubblicità dei giochi le comunicazioni, anche di natura promozionale, contenute sulla stampa specializzata B2B, stante la loro inidoneità, in ragione dei contenuti – di tipo tecnico – e dei loro destinatari – i professionisti – ad incidere sulla scelta di gioco del consumatore.

ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Casale Monferrato (AL): giovedì in consiglio odg su agevolazioni per esercizi che rinunciano alle slot

Si riunirà giovedì alle ore 21 il Consiglio Comunale di Casale Monferrato (AL). Tra i punti che verranno trattati l'ordine del giorno presentato dai consiglieri di Ritrovare Casale Demezzi,...
matchpoint sisal

Europa League, Celtic Glasgow e Lazio si affrontano per la prima volta nella storia. Su Sisal Matchpoint quote sul filo: scozzesi a 2.55, biancocelesti a 2.60

La Lazio va in Scozia per la sfida di Europa League al Celtic Glasgow, la più impegnativa del Gruppo E. Una deludente sconfitta con il Cluji e una vittoria...

Ricerca Eurispes ‘Gioco pubblico e dipendenze nel Lazio’, Baldazzi: ‘A livello nazionale federalismo confuso e controproducente’

Si gioca meno su videolottery e new slot nel Lazio ma aumenta il gioco on line. Distanziometro “inapplicabile”: escluderebbe il gioco dal 99% della Capitale e metterebbe a rischio...
casino

Valle d’Aosta, Cognetta (Mouv’): ‘Bene omologazione del concordato in continuità aziendale della Casinò de la Vallée, è possibile risanare azienda pubblica’

"Sono particolarmente contento di questa decisione, perché dimostra che è possibile risanare un'azienda pubblica anche senza buttare continuamente soldi dei valdostani in un buco nero". E' questo il commento...