Print Friendly, PDF & Email

Ieri sera allo Stadio Olimpico, poco prima del fischio di inizio di Roma – Milan, gli spettatori hanno assistito ad un evento totalmente inedito, che ha acceso i riflettori sul tema della parità di genere nel calcio.

In Italia infatti, esiste ancora il pregiudizio che il calcio sia solo una faccenda da uomini, eppure oltre il 55% delle donne si interessa di calcio e segue il campionato. La passione per il calcio non ha pregiudizi, è degli uomini e delle donne: è questo il messaggio che è stato lanciato stasera allo stadio Olimpico, con uno striscione che ha occupato tutto il centrocampo ed è stato portato per metà da uomini e per l’altra metà da donne, con l’obiettivo di combattere ogni pregiudizio e stereotipo nel calcio.

A completare la scenografia, 30 freestyler – uomini e donne – che durante il riscaldamento hanno mostrato la loro abilità e fantasia con il pallone tra i piedi. È da qui che parte il progetto We All Football, l’iniziativa che rientra nell’ambito della virtuosa collaborazione tra Sisal Matchpoint e AS Roma per la stagione calcistica 2016- 2017 e che mette in scena, a partire dal match Roma – Milan, l’inusuale e divertente sfida a suon di pronostici tra l’universo maschile e quello femminile, per dimostrare che la passione e la competenza non hanno pregiudizi.

Accedendo al sito dedicato, WEALLFOOTBALL.IT, sarà possibile fare il proprio pronostico, in maniera totalmente gratuita, sulle partite della AS Roma provando così che essere esperti di calcio non è una questione di genere e che lo sport è per tutti. We All Football si concluderà con la trasferta della Roma sul campo del Crotone, il 12 febbraio 2017. Il progetto WE ALL FOOTBALL è stato inaugurato durante la conferenza stampa a Trigoria lo scorso 6 dicembre, alla presenza dell’AD di Sisal Entertainment Francesco Durante, del Dg della Roma Mauro Baldissoni, del numero 4 della squadra giallorossa Radja Nainngolan e dei due ambassador del progetto Elenoire Casalegno e Pierluigi Pardo, i primi a sfidarsi a suon di pronostici.

Al termine della partita gli spettatori hanno potuto scoprire sui maxischermi dello stadio Olimpico il risultato dei pronostici legati a Roma – Milan: hanno vinto questa prima sfida le donne con il 54% di previsioni esatte. La sfida continua con il big match di sabato 17 dicembre Juventus – Roma. Sisal Matchpoint e AS Roma, dallo scorso anno, lavorano fianco a fianco, per creare un legame emotivo e passionale con i tifosi e con tutti gli appassionati di calcio, promuovendo i valori positivi dello sport e combattendo i pregiudizi nel mondo del calcio.

Commenta su Facebook