In conseguenza all’invasione dell’Ucraina, il Gruppo LeoVegas ha deciso di sospendere .

Agli atleti e squadre di questi paesi è già stato vietato di partecipare a eventi internazionali da molte federazioni sportive e, sebbene LeoVegas Group non abbia mai accettato clienti dalla Russia o dalla Bielorussia, ritiene di non legittimare questi campionati o competizioni.

LeoVegas Group sta seguendo da vicino la situazione e continuerà a fare tutto ciò che è in suo potere per aiutare i colleghi e consulenti in Ucraina. Martedì scorso  il Gruppo LeoVegas ha donato 500.000 corone svedesi al Comitato Internazionale della Croce Rossa – CICR a sostegno del loro essenziale lavoro .