La Challenge, “Modelli e tecnologie digitali per l’innovazione della PA”, avviata lo scorso ottobre da Sogei e dalla Regione Lazio, tramite Lazio Innova, s’inserisce nell’ambito delle sfide di Open Innovation sostenute dall’amministrazione regionale e lanciate da grandi imprese a startup e innovatori per trovare idee nuove e processi innovativi. Inserita nella strategia di OI Sogei 2018-2020, la Challenge giunge oggi ad un nuovo importate traguardo, la premiazione della Call4Solution.

Il paradigma dell’Open Innovation, che sarà replicato anche nel biennio 2020-2022, è un insieme di attività in continuo sviluppo, tese a incoraggiare processi di innovazione e contaminazione, per giungere, attraverso un Bootcamp, all’incontro tra domanda e offerta partendo dall’analisi della domanda di innovazione, realizzata con una due giorni di co-creation e co-design, al consolidamento dell’offerta, realizzata con questa Challenge.

Il bando, chiuso il 3 marzo scorso, ha visto la partecipazione di 12 partecipanti, tra startup innovative registrate, spin-off universitari e enti di ricerca, selezionati dall’Advisory Board composto da CNR-Istc, CNIT, CINI e UNINDUSTRIA, oltre al Ministero dell’Economia e delle Finanze, consolidando il rapporto con il mondo accademico e le imprese alla base delle strategie di Open Innovation di Sogei e della Regione Lazio.

Nel corso dell’evento digitale, aperto con i saluti e i ringraziamenti dell’Amministratore delegato di Sogei Andrea Quacivi e Nicola Tasco Presidente di Lazio Innova, pitch delle imprese selezionate, sono state premiate le migliori soluzioni proposte per i cinque temi in gara: CX, Cybersecurity, IoT, AI, Cultura Digitale e del Cambiamento alle tre fasi della Challenge, analisi della domanda.

Ai quattro vincitori, aGesic sul tema IoT, LiveTech sul tema Citizen Experience, VMS ME sul tema Cybersecurity, Crinali sul tema Cultura digitale, è stato offerto un percorso di formazione, finalizzato alla preparazione del pitch Lazio Innova e assegnato, al 1°classificato di ciascuno dei cinque temi oggetto della Challenge, un premio in denaro del valore di 3.000,00 €.

Questo evento evidenzia che, seppur in uno scenario complesso come quello attuale, il processo di innovazione e digitalizzazione della PA va avanti con una strategia chiara e una execution molto efficace.