Sisal comunica la chiusura temporanea dei propri uffici premi presso le sedi di Milano e Roma, a seguito della decisione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di sospendere i termini di decadenza del diritto alla riscossione di tutte le giocate vincenti, per garantire ai giocatori di riscuotere i premi una volta che sarà rientrata l’emergenza sanitaria.

Gli uffici saranno chiusi a partire da lunedì 16 marzo, al fine di tutelare clienti e dipendenti, in ottemperanza alle direttive governative per contrastare la diffusione del virus Covid19.