Freuler, centrocampista della Dea, ai microfoni dell’infotainment magazine commenta l’imminente match contro i Red Devils

Si riparte con la Champions League: dopo l’undicesima giornata di Campionato di Serie A, l’Atalanta scende in campo contro il Manchester United: ai microfoni di LeoVegas.News, Digital Content Partner della Dea, Remo Freuler commenta l’imminente match.

Riflettori puntati sul Gewiss Stadium: dopo il deludente pareggio contro la Lazio, i nerazzurri sono pronti alla sfida contro i Red Devils. C’è ancora un po’ di amarezza per l’ultima partita di Campionato, ma il centrocampista svizzero, classe ’92, è ottimista e, insieme alla sua squadra sotto la guida di Gasperini, è impaziente di regalare una vittoria ai propri tifosi. Siamo ormai alle ultime tre gare per la fase a gironi delle partite di ritorno: dopo il Manchester United, la Dea dovrà tornare a Berna contro lo Young Boys e chiudere di nuovo in casa contro il Villarreal. Freuler spiega che la partita di questa sera contro gli inglesi potrebbe essere decisiva, ma non impossibile tenendo conto che il Manchester United è reduce da tre trasferte internazionali perse. Freuler motiva i compagni e regala uno spiraglio di speranza ai tifosi della Dea: l’Atalanta non deve farsi abbattere dal momento difficile e non deve smettere di giocare, ma è importante continuare a dare il massimo in campo fino alle fine.

Tutta l’intervista è disponibile sul sito di LeoVegas.News, insieme a tantissimi contenuti, articoli e approfondimenti e interviste esclusive ai protagonisti del calcio italiano.