Il nuovo headquarter di Sisal, firmato da COIMA Image, nasce dallo studio dei più innovativi modelli di progettazione e dall’analisi dei valori del brand. Il design rispecchia e amplifica i valori fondanti dell’azienda: sostenibilità, persone, innovazione.

La strategia individuata per la progettazione dello spazio parte dalla riflessione attenta del presente, considerando le caratteristiche dimensionali e strutturali del nuovo edificio, la conoscenza profonda delle logiche e delle best practice del workplace e le nuove esigenze emerse durante l’emergenza Covid-19.

Il Nuovo Ufficio

Dopo l’esperienza del lockdown, è diventato sempre più evidente che lo spazio fisico è importante non solo per le attività legate al lavoro, ma anche e soprattutto per il contributo significativo all’esperienza sociale e alla cultura aziendale. L’ufficio di Sisal oggi è un ecosistema di luoghi fisici e virtuali che favoriscono la condivisione, l’apprendimento, le connessioni e l’innovazione.

Benessere e Sostenibilità

La progettazione degli spazi interni è stata rivolta al miglioramento della salute e al benessere dei dipendenti. Per questo i nuovi uffici di Sisal sono stati realizzati con estrema attenzione al comfort illuminotecnico, acustico, con materiali naturali e a ciclo produttivo controllato e con un particolare interesse verso la biofilia.

Al cuore del progetto di COIMA Image c’è la realizzazione di un “polmone verde” che attraversa verticalmente l’edificio e che offre ai dipendenti uno spazio rilassante e di benessere a contatto con la natura.

Le persone viaggiano dal piano terra fino agli spazi comuni dell’ultimo piano lungo una spina dorsale verde, composta, ad ogni livello, da un’oasi capace di pulire naturalmente l’aria grazie alla presenza di specifiche essenze arboree.

Il verde è stata quindi una scelta estetica e funzionale, che ha contribuito in larga misura a ottenere i punti per la certificazione WELL Commercial Interior Bronze.

Inoltre diverse scelte progettuali, in un’ottica di criteri ESG, sono state mirate a ottenere anche la certificazione LEED INTERIOR e portarla al livello Gold

Flessibilità e Modularità

I layout della nuova sede Sisal sono concepiti secondo una logica “Activity Based Working”, ovvero pluralità di spazi prenotabili e utilizzabili in funzione dell’attività svolta durante l’arco della giornata.

Il piano tipo è concepito in continuità con la logica dei flussi del piano terra: gli ingressi dai blocchi scale sono in diretta comunicazione con gli ambienti di incontro, condivisione e gli spazi break.

Ogni piano ripropone sequenze simili di ambienti aperti e chiusi opportunamente intervallati per rispondere alle esigenze delle diverse divisioni.

Gli spazi di lavoro in open space sono progettati in modo da essere luminosi, garantire la giusta privacy e un adeguato comfort acustico.

Ai piani le postazioni di lavoro sono variegate, si alternano scrivanie standard ed elevabili in altezza, tavoli collaborativi e spazi di supporto, con arredi e tecnologie con un alto grado di flessibilità e riconfigurabilità per rispondere ai diversi bisogni degli occupanti.

Attraverso un’applicazione dedicata è inoltre possibile la prenotazione delle facilities permettendo così un uso ottimizzato degli spazi.

Interior Design

I nuovi uffici di Sisal presentano un’atmosfera accogliente poiché uno dei focus principali del progetto è stato quello di creare un ambiente domestico, dove i lavoratori potessero sentirsi davvero “come a casa”. Per questo è stata scelta una palette di colori dai toni caldi dei verdi e dei marroni per richiamare le sfumature della natura: sono stati prediletti i colori che si rifanno alla terra e ai boschi. Questa palette è stata declinata su tutte le componenti di arredo e delle finiture.

Nel progetto diversi elementi sono pensati ad hoc, come il banco reception realizzato in legno con una particolare forma a sinusoide e le Huddle Room caratterizzate ognuna da un tema specifico.

Acustica

L’intervento di COIMA Image si è rivolto all’ottenimento di un elevato comfort acustico. Negli open space, correttamente dimensionati per evitare elevati affollamenti, sono stati scelti materiali e arredi con alto potere fonoassorbente; mentre tra gli ambienti chiusi le separazioni fisiche sono state studiate nella loro composizione per evitare la diffusione sonora.

Spazi speciali: la palestra, il caffè e il museo diffuso

La scelta di trasformare il piano interrato in una palestra arricchisce il nuovo headquarter di Sisal e favorisce ulteriormente il benessere dei lavoratori e un giusto approccio work-life balance.

L’ultimo piano è interamente dedicato al work-caffè utilizzabile da tutti i dipendenti, con un cuore centrale, caratterizzato da un’oasi verde, attorno a cui si sviluppano varie tipologie di sedute e aree per poter utilizzare il piano durante tutto l’arco della giornata.

A questo piano si apre anche un grande terrazzo che circonda completamente l’edificio offrendo una vista a 360 gradi sulla città e un bellissimo scorcio sullo skyline di Porta Nuova.

Infine in ogni piano dell’edificio è presente un’area dedicata alla storia dell’azienda. Si crea così un percorso museale diffuso che accompagna lavoratori e visitatori alla scoperta delle tappe più significative di Sisal.