NOVOMATIC Italia S.p.A., leader tra gli operatori di gioco a livello globale, ha concluso la ricerca della nuova sede in via Benedetto Croce, a Roma. Tramite la CBRE, leader al mondo nella consulenza immobiliare, NOVOMATIC ha individuato un immobile cielo-terra composto da 5 piani fuori terra e due interrati, con parcheggi e aree verdi all’esterno, per una superficie lorda complessiva di circa 10.000 mq. L’asset sarà oggetto di un’importante e completa riqualificazione, architettonica e impiantistica, che prevedrà il restyling delle facciate, l’aumento dei posti auto disponibili e il rifacimento degli ambienti interni, che saranno divisi tra open space e uffici chiusi, flessibili e modulari.

“Nel panorama di mercato attuale, ancora pervaso da incertezza e da un diffuso approccio wait-and-see, la relocation di NOVOMATIC Italia rappresenta un’operazione chiave e in controtendenza”, ha commentato Massimiliano Eusepi, Head of Rome di CBRE Italy. “Siamo riusciti a supportare l’azienda nell’individuazione di una soluzione ideale che le permetterà non solo di concepire una nuova sede in linea con le sue esigenze ma anche di ottimizzare i costi”.

“È un grande cambiamento per il Gruppo italiano”, ha affermato Adriano Tranquilli, Group Supply Chain Management e Corporate Services Director di NOVOMATIC Italia, “che ha voluto cogliere l’opportunità di passare da un edificio multi-tenant a uno stand-alone con tutti i vantaggi che ne conseguono: una grande opera di personalizzazione e brandizzazione, ma soprattutto l’implementazione di misure volte a incrementare il benessere dei nostri dipendenti nel rigoroso rispetto dei principi di efficienza che sempre, e ancor più nel delicato momento che stiamo attraversando, devono caratterizzare le migliori strategie aziendali.”

La nuova sede, nel quartiere EUR Colombo della Capitale, è ben collegata grazie alla presenza di numerose arterie a scorrimento veloce e di mezzi pubblici di superficie che permettono di raggiungere rapidamente la metropolitana linea B.