“In NOVOMATIC molte donne occupano posizioni di vertice. A partire dal nostro Supervisory Board, composto da cinque membri, che detiene da tempo una quota del 60% di donne, proseguendo per varie società del gruppo in Austria dove le donne ricoprono posizioni dirigenziali. In NOVOMATIC il 34% di tutte le posizioni dirigenziali è detenuto da donne”, spiega Harald Neumann, CEO di NOVOMATIC AG. Inoltre la quota generale femminile di NOVOMATIC è del 54%, ben al di sopra della media del settore. Perché secondo Eurostat solo il 30% di tutti coloro che lavorano nel campo della scienza e della tecnologia, in Austria, sono donne.

Nei punti chiave di controllo: Birgit Wimmer e Monika Racek.

Con Birgit Wimmer, c’è anche una donna a capo delle holding del fondatore e proprietario della NOVOMATIC, Prof. Johann Graf. Come presidente del consiglio di amministrazione della holding svizzera NOVO SWISS AG, Birgit Wimmer è attivamente coinvolta in partecipazioni internazionali con circa 5.000 dipendenti in più di 10 paesi. In qualità di amministratore delegato della società austriaca Novo Invest GmbH, è anche responsabile delle principali partecipazioni del gruppo NOVOMATIC.

Inoltre, Monika Racek è membro del consiglio direttivo della più importante filiale nazionale NOVOMATIC, ADMIRAL Casinos & Entertainment AG, dal 2011. Nel 2016, ha assunto il ruolo di CEO per questo fornitore di servizi di gioco domestico. Ad ADMIRAL Casinos & Entertainment AG, circa il 43% di tutti i dipendenti sono donne.

“Certo, i nostri manager devono avere eccellenti capacità sociali e professionali. Siamo sicuri che i team equilibrati siano più creativi e forniscano risultati migliori. Ecco perché incoraggiamo l’alto potenziale delle dipendenti donne nel miglior modo possibile”, conclude Neumann.