Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Merkur Gaming ha celebrato la quindicesima edizione del Perù Gaming Show come una delle varie rappresentanze del gruppo Gauselmann, business partner strategico dell’evento con molteplici soluzioni di gioco. A Lima c’erano gli esperti di gestione del denaro GeWeTe, i leader nel settore delle scommesse sportive Cashpoint, edict e la controllata locale del gruppo Gauselmann, Merkur Gaming Peru.

Lo show in Perù ha una posizione speciale sul panorama del gioco latinoamericano. Con una importanza e conseguentemente una frequenza di visitatori che si estende ben al di là delle proprie frontiere nazionali. Merkur Gaming consapevole di tutto questo è giunta in forze portando membri della rete Merkur Gaming Americas da tutta la regione per sfruttare appieno le opportunità offerte da questa occasione internazionale.

Perù Gaming Show è stato esposto l’Avantgarde slant top di Merkur Gaming, insieme alla sua ultima evoluzione, il Trio Avantgarde e all’emozionante Merkurstar oltre ad una serie di giochi appena rilasciati.

I cabinet Avantgarde e Merkurstar sono entrambi già noti e favoriti dai principali operatori del Perù. Merkur Gaming è stata inoltre orgogliosa di mostrare ad un pubblico entusiasta l’ultima gamma di emozionanti giochi che forniscono il “fattore magico” ai devoti dell’intrattenimento puro.

Merkur Gaming ha poi nuovamente esteso il suo marchio unico di ospitalità mettendo a disposizione un giardino con birre e con accompagnamento musicale da parte di uno dei migliori dj di Lima, Maya Marquez.

Charles Hiten, amministratore delegato Merkur Gaming Americas, ha commentato: “A seguito dello spettacolare successo di Merkur Gaming Americas nel recente evento di Juegos Miami, la nostra squadra era pronta a presentarsi qui al Perù Gaming Show. È uno spettacolo molto speciale nel calendario dell’America Latina e, data l’importanza e il significato di quest’anno che è il 60° anniversario del Gruppo Gauselmann, è stato fantastico avere la nostra presenza rafforzata dalla presenza dei team GeWeTe, edict e Cashpoint. Per tutti noi, la 15° edizione del Peru Gaming Show si è rivelata ottima, vi abbiamo incontrato vecchi amici, abbiamo preso eccellenti contatti e abbiamo esplorato interessanti possibilità commerciali. Vorrei congratularmi con Joe Lopez e la sua squadra organizzativa per il quindicesimo compleanno dello spettacolo e ringraziarli tutti per un lavoro ben fatto. Allo stesso modo, la nostra squadra di Merkur Gaming Americas ha lavorato duramente e ha ottenuto ottimi risultati, quindi grazie a loro e anche ai tanti visitatori che hanno trascorso un po ‘di tempo con noi e hanno contribuito a creare un’atmosfera assolutamente meravigliosa allo stand di Merkur a PGS a Lima”.

Commenta su Facebook