Praesepe, parte del gruppo Gauselmann, i cui famosi marchi rivolti al Regno Unito includono Blueprint Gaming, Betcom Games e Regal Gaming and Leisure, ha celebrato la sua relazione emozionante e dinamica con la ‘Bacta Charitable Trust’ con una presentazione di assegni per un totale di £ 20.000. La somma a cinque cifre, presentata dal Praesepe COO, Mark Schertle è stata ricevuta dall’amministratore delegato della Bacta John White insieme ai rappresentanti dei quattro partner di beneficenza del Trust.

Mark Schertle è stato felice di come sia il personale che i clienti abbiano risposto al nuovo focus di beneficenza dell’organizzazione. Ha dichiarato: “Siamo lieti di supportare l’agenda aziendale definita da Bacta e continueremo a lavorare con l’associazione a tutti i livelli, tra cui il pieno sostegno del lavoro straordinariamente positivo che intraprende nella comunità più ampia tramite la Bacta Charitable Trust. Avere raggiunto i £ 20.000 nel giro di pochi mesi è un risultato meraviglioso e di cui sono immensamente orgoglioso. I nostri team che lavorano in luoghi situati in tutte le parti del paese sono incredibilmente creativi e impegnati nel nostro progetto di beneficenza e £ 20.000 sono state raccolte utilizzando una vasta gamma di idee e iniziative molte delle quali hanno coinvolto i nostri clienti che stanno aiutando con entusiasmo il grande lavoro svolto dalla Bacta a supportato di enti di beneficenza”.

Ricevendo l’assegno Merkur, il CEO di Bacta John White ha commentato: “Questa è una somma fantastica che aiuterà a guidare le importanti attività della comunità intraprese dai nostri partner di beneficenza: Rays of Sunshine, Teenage Cancer Trust, Great Ormond Street Hospital e Macmillan / Royal Marsden. Da quando è stato lanciato il Charitable Trust, i membri della Bacta hanno raccolto oltre 3,25 milioni di sterline per una vasta gamma di buone cause, dimostrando nel contempo la gentilezza e la generosità che fanno parte del DNA della nostra industria. Merkur rappresenta questa mentalità e ringrazio Mark e la famiglia allargata di Merkur per tutto il suo sostegno e il duro lavoro nel raccogliere questa magnifica somma in così poco tempo”.

Merkur fa parte del famoso gruppo Gauselmann che impiega oltre 12.500 persone in tutto il mondo.