L’infotainment magazine intervista in esclusiva Matteo Pessina, il centrocampista della Dea pronta a scendere in campo contro il Manchester United

Dopo il primo grande goal in Champions League contro gli svizzeri dello Young Boys, il giovane ventiquattrenne Matteo Pessina racconta del suo infortunio, in esclusiva, ai microfoni di LeoVegas.News, Digital Content Partner dell’Atalanta.

Manca ormai pochissimo alla grande sfida della Dea: l’Old Trafford è pronto a ospitare l’attesissimo match contro il Manchester United. Il giovane centrocampista, classe ’97, durante l’esclusiva intervista per LeoVegas.News, racconta dell’infortunio che lo ha messo fuori gioco già prima del big match contro l‘Empoli, al ‘Castellani’. Grande fiducia e sostegno per i compagni di squadra che, sotto la guida di Gasperini e dopo aver conquistato la vittoria con quattro goal contro gli azzurri, sono pronti a giocarsi il tutto per tutto contro i red devils. Un po’ di amarezza nelle parole del centrocampista monzese che spera di tornare in campo il prima possibile: giocare contro il Manchester United è un sogno che ogni calciatore ha fin da bambino, ma Pessina non perde il suo ottimismo e la voglia di sostenere i suoi compagni. Nel frattempo, terapie e i rinforzi fisici a parte, Pessina è pronto a fare il tifo per la sua Atalanta a fianco dei tifosi, ammettendo che la tensione è molto più alta quando non si gioca in campo.

Tutta l’intervista è disponibile sul sito di LeoVegas.News, insieme a tantissimi contenuti, articoli e approfondimenti e interviste esclusive ai protagonisti del calcio italiano.