“In quest’anno di grandi risultati arriva per Snaitech S.p.A l’ultimo tassello che aspettavamo: l’aggiudicazione dei Federation Equestre Internationale (FEI) European Jumping Championship del 2023. Un traguardo ambizioso per il rilancio del nostro splendido ippodromo di San Siro. Il risultato di un lavoro di squadra e dell’entusiasmo di un team di eccellenza. Nel nostro percorso è stato fondamentale il sostegno di CONI , della FISE del Comune di Milano e della Regione Lombardia senza i quail questo riconoscimento non sarebbe stato possibile. Un progetto sostenibile e improntato all’innovazione per portare finalmente a Milano l’evento più importante per il salto, peraltro qualificante per Parigi 2024. Sarà un evento pop con l’obiettivo di portare al pubblico più vasto la bellezza e l’eleganza di questa disciplina equestre in una cornice meravigliosa come quella dell’Ippodromo Snai San Siro in una splendida città di sport”. Così l’amministratore delegato di Snaitech, Fabio Schiavolin (nella foto).