Per la prima volta, Kindred ospita oggi una versione locale della Sustainable Gambling Conference presso la sua sede di Stoccolma. Il tema “Un’industria del gioco d’azzardo sostenibile per il futuro” cerca di innescare una discussione su come l’industria può affrontare il gioco d’azzardo dannoso in modo più efficiente attraverso la collaborazione con i regolatori, il settore dei media, il movimento sportivo e altre parti interessate. I membri del Parlamento esprimeranno anche il loro parere sullo sviluppo del mercato del gioco d’azzardo, quasi quattro anni dopo la ri-regolamentazione svedese.

Kindred Group plc (Kindred) oggi, il 18 novembre, ospita una versione locale della Sustainable Gambling Conference, SGC, presso la sua sede di Stoccolma. Kindred ha ospitato l’SGC per sette anni consecutivi, con l’ambizione di promuovere un settore più sostenibile adottando un approccio olistico, con spazio per una varietà di prospettive. La conferenza principale di quest’anno si è tenuta ad Amsterdam con il tema “Una conversazione onesta”.

Il primo SGC locale che si svolge a Stoccolma cerca di costruire su quel concetto di ampia collaborazione, riunendo influenti voci locali dell’industria del gioco d’azzardo, della politica, dei media, del mondo accademico, delle ONG e del movimento sportivo per discutere questioni come la protezione rafforzata dei consumatori e il gioco responsabile. Ci sarà anche la presentazione di uno studio sulle abitudini di gioco dei giocatori di calcio d’élite e il lancio di un’iniziativa congiunta per ridurre il gioco d’azzardo dannoso.

“Ospitare la prima versione locale della Sustainable Gambling Conference qui a Stoccolma è qualcosa di cui sono molto orgoglioso. La collaborazione locale, non solo all’interno del settore, ma anche con altre parti interessate come i rappresentanti del settore dei media e dello sport, le autorità e i centri di trattamento, è fondamentale per lo sviluppo di un mercato del gioco d’azzardo sostenibile”, afferma Jonas Daag, General Manager Sweden, Kindred Group.

“Noi, come singoli operatori, abbiamo ovviamente la grande responsabilità di fornire un ambiente sicuro e affidabile per i nostri clienti. Ma attraverso una maggiore collaborazione con le parti interessate, saremo in grado di andare ancora oltre nella nostra ambizione di garantire un mercato svedese del gioco d’azzardo sicuro e sostenibile. Adottare una prospettiva locale è importante in questo senso, man mano che ci avviciniamo alle condizioni specifiche di ciascun mercato”, conclude Pär Nygårds, Head of Corporate Affairs Sweden, Kindred Group.

https://youtu.be/jnXGRZA7ehY?list=TLGGOzqv11pvV_UxODExMjAyMg

#SGC2022 Wrap Up

Articolo precedenteGioco online, aggiornata la “black list” dei Monopoli: sono 9.422 i domini oscurati
Articolo successivoScommesse, con Microgame la “Draw no Bet” sbarca ai mondiali di calcio