Il 7 aprile 2021 FOX ha avviato un processo di arbitrato in relazione a una controversia legale sui termini dell’opzione di FOX di acquisire una partecipazione del 18,6% in FanDuel e questioni correlate.

Il tribunale arbitrale ha stabilito che il prezzo da pagare per l’Opzione si basa sul valore equo di mercato di FanDuel al 3 dicembre 2020, data in cui Flutter ha annunciato l’acquisizione della partecipazione del 37,2% di Fastball in FanDuel. Il tribunale ha determinato che il valore equo di mercato di FanDuel a dicembre 2020 ammonta a $ 20 miliardi. Ciò contrasta con una valutazione implicita di $ 11,2 miliardi per FanDuel quando Flutter ha acquisito la partecipazione da Fastball. Il tribunale ha determinato un valore equo di mercato di $ 20 miliardi sulla base delle richieste di valutazione di Flutter e FOX, in cui è stata applicata una gamma completa di metodologie di valutazione, incluso il flusso di cassa attualizzato.

FOX ha un periodo di dieci anni a partire da dicembre 2020 per esercitare l’Opzione, qualora lo volesse, soggetto a un adeguamento annuo del valore contabile composto del 5%. Il pagamento in contanti è richiesto al momento dell’esercizio e l’Opzione può essere esercitata solo integralmente. L’esercizio dell’Opzione richiede che FOX sia autorizzata e qualora FOX non la eserciti entro tale periodo di tempo, l’Opzione decadrà.

Al 4 novembre 2022 il prezzo dell’opzione è di 4,1 miliardi di dollari, costituito dal prezzo di esercizio di 3,7 miliardi di dollari per il 18,6% di FanDuel più l’aggiustamento annuale del valore di carico del 5%.

Articolo precedenteFrancia, firmate 4 carte d’intesa per limitare la pubblicità dei giochi
Articolo successivoFandex Inc. ha ricevuto il brevetto statunitense per la piattaforma di borsa Fantasy Sports