Da anni HBG Gaming ha intrapreso un percorso volto alla creazione di valore sostenibile per l’azienda e per tutti i suoi stakeholder, cercando di affiancare alle proprie attività di business un’attenzione sempre maggiore nei confronti della Comunità, collaborando con numerose Onlus e Associazioni e sostenendo le loro iniziative.

Quest’anno, per la prima volta, HBG Gaming arricchisce le proprie iniziative di Corporate Social Responsibility con il Volontariato d’Impresa, un modo per coinvolgere in prima persona il proprio personale in iniziative a supporto di importanti realtà no profit presenti sul territorio.

HBG Gaming ha deciso di dedicare l’esperienza di volontariato all’Associazione “I Diritti Civili nel 2000, Salvamamme Salvabebè”, una Onlus che opera da oltre quindici anni, intervenendo nei momenti cruciali dell’abbandono e della solitudine di mamme e famiglie in condizioni di grave disagio socio-economico.

A partire da oggi 26 novembre, per due settimane, il personale di sede HBG avrà la possibilità di recarsi, in un giorno a scelta, con una squadra di colleghi volontari presso la sede di “Salvamamme” per supportare il personale nelle attività del “Progetto di Natale”, aiutandolo a preparare, controllare e impacchettare i circa 20.000 giocattoli che saranno donati ai bambini in occasione del Natale.

Il volontariato d’impresa esprime l’impegno sociale di HBG Gaming che, andando oltre la filantropia, mira ad accrescere nelle persone una cultura sempre più attenta alla solidarietà.