Print Friendly, PDF & Email

Tappa storica per il mondo del gambling e dei giochi: il Gruppo Stanleybet sbarca per la prima volta alla più grande e popolare fiera del settore in ’America Latina, vale a dire il SAGSE di Buenos Aires, in programma al Centro Costa Salguero della capitale argentina dall’11 al 13 settembre.

Il gruppo inglese sarà presente con un imponente stand di 230 mq, che sarà come sempre improntato all’innovazione tecnologica e dal design avveniristico, all’interno del quale esporrà la sua rete globale di vendita al dettaglio e online concentrandosi in particolare sulla gamma di prodotti sviluppati dalla software house interna, Magellan Robotech, il marchio B2B del Gruppo. Con questo marchio, la società attualmente sviluppa e commercializza prodotti virtuali 3D, sistemi di scommesse self-service, sistemi di vendita al dettaglio e online (piattaforme).

La presenza in questo grande appuntamento ha come obiettivo quello di raggiungere gli attori più importanti nel settore del gioco in Sud America, mercato al quale Stanleybet si sta progressivamente avvicinando a partire da Paesi come Argentina, Perù, Colombia e Centro America.

“E’ un grande progresso. Dio benedica questo Paese. Viva l’Argentina!” ha dichiarato Giovanni Garrisi, CEO di Stanleybet, di fronte alla stampa Argentina e ai visitatori dell’evento tagliando il nastro che ha dato avvio, a Buenos Aires, all’Edizione 2018 del Sagse Argentina. “Questo è un altro grande passo avanti importantissimo per il Gruppo: la prima volta qui a Buenos Aires significa per noi non solo l’occasione di mostrare tutto il nostro immenso potenziale a un nuovo pubblico ma anche entrare in contatto con un mercato enorme nel quale possiamo far valere senza dubbio la nostra competenza sia nel B2B che nel B2C. Non vediamo l’ora di partire con questa nuova avventura.”

Il Gruppo Stanleybet è attualmente tra i maggiori operatori in Europa nel settore del gioco ed è presente in Belgio, Cipro, Danimarca, Italia, Malta e Regno Unito, dove la Società opera nel mercato B2C con oltre 2.000 filiali. e 3.000 dipendenti e collaboratori. Il Gruppo è presente anche in Croazia, Germania, Nigeria e Romania, con il suo marchio B2B, Magellan Robotech, la divisione che crea prodotti e servizi su misura per l’industria del gioco.

Commenta su Facebook