Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Il Gruppo Gauselmann chiude il bilancio 2016 con dati record. Nell’ultimo anno i ricavi sono aumentati del 14,2 per cento per un totale di 2.53 miliardi di euro. Le vendite sono cresciute del 17,8 per cento, ovvero l’equivalente di 260 milioni di euro. Il numero dei dipendenti, in tutte le società del gruppo, ha raggiunto le 10.438 unità, con un incremento di 1 198 posti di lavoro.

L’incremento del fatturato è dovuto principalmente alle vendite sui mercati esteri, in aumento da alcuni anni, mentre la quota di fatturato sul mercato tedesco si conferma al 50 per cento.

La situazione sul mercato interno è caratterizzata dalla recentre introduzione delle nuove norme contenute nel Trattato federale sul gioco d’azzardo mentre il numro degli ingressi nelle sale continua a crescere.

“Tutto sommato il Gruppo Gauselmann ottenuto un buon risultato nel 2016. I numeri non danno l’idea precisa del rischio che sta correndo il settore. La sopravvivenza di molte sale è seriamente minacciata dal quadro giuridico “, dice Paul Gauselmann, fondatore e CEO del Gruppo Gauselmann. “Il Gruppo Gauselmann e il settore della distribuzione automatica garantiscono da 65 anni che le esigenze di gioco delle persone venga soddisfatto tenendo conto della tutela del giocatore e della sicurezza, di cui il Gruppo Gauselmann è un pioniere” aggiunge Gauselmann.

Per essere ben preparati alle sfide future il Gruppo Gauselmann ottimizzato la sua struttura in quattro divizioni: Merkur, le operazioni di gioco, scommesse e gioco online.

Nel 2016 il capitale della società fondata nel 1957 dalal famiglia Gauselmann è cresciuto del 12,6 per cento a 775 milioni di euro (nel 2015: 688 milioni di euro), corrispondente ad una quota di capitale del 54 per cento. “Il Gruppo Gauselmann ha sempre reinvestito gli utili realizzati – per diversi anni, preferibilmente all’estero – in modo che oggi possiamo dire di avere una società di grande successo, nonostante la difficile situazione sul mercato tedesco. E, naturalmente, il personale è stato particolarmente prezioso garantendo impegno e passione” spiega Armin Gauselmann. L’alta qualità dell’offerta è confermata dai numerosi premi e certificazioni ottenute in patria e all’estero. All’inizio 2017, la controllata Casino Merkur-Spielothek è stata insegnita per il terzo anno consecutivo del titolo di “datori di lavoro nazionali al top”.

Commenta su Facebook