Print Friendly, PDF & Email

Il gruppo Hbg Gaming, realtà italiana del gioco regolamentato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, ha nominato Claudio Altobelli (in foto) come general counsel del gruppo. 

Altobelli, già direttore affari legali e societari di Hbg Gaming, avrà la responsabilità di allineare le scelte strategiche di business a valutazioni legali in grado di garantire il rispetto della normativa di riferimento.

Nello specifico, il general counsel avrà la responsabilità di tutte le aree legali dell’azienda che vanno dalla corporate governance al diritto societario, al contenzioso, agli affari civili, amministrativi e penali, alla compliance, all’antiriciclaggio, alla privacy e alla legislazione antitrust.

 

Commenta su Facebook