Blue Note Off, il progetto di Blue Note Milano nato per portare la grande musica di via Borsieri fuori dalla sua sede storica, si veste a festa al Sisal Wincity Diaz7 e propone tre concerti esclusivi aspettando il Natale.

Largo ai giovani talenti ad apertura del mese: lunedì 3 dicembre sarà protagonista la ventottenne Caterina Comeglio. In pochi anni di attività la cantante ha già avuto l’onore di condividere il palco con artisti del calibro di Bob Mintzer, Pee Wee Ellis, Franco Ambrosetti, Roby Facchinetti, Sarah Jane Morris, Paola Folli, Massimo Lopez e Mika e di esibirsi in prestigiosi festival come l’Ascona Jazz Festival, Notti di Luce a Bergamo, Notte di Note a Parma, Bucharest International Jazz Competition e il Locarno International Film Festival. Per Blue Note Off presenterà un emozionante spettacolo vocale, perfetto per introdurre l’atmosfera natalizia.

Lunedì 10 dicembre sarà il turno dei Lo Greco Bros: i fratelli Enzo e Gianni Lo Greco con la propria band animeranno il Sisal Wincity Diaz7 con la loro originale ed entusiasmante miscela di funky jazz fusion, un omaggio e un retaggio delle tante e molteplici esperienze maturate con i grandi nomi della musica internazionale, da Chet Baker, a Ray Charles, Stevie Wonder, Elton John, Dee Dee Bridgewater, Mario Biondi, Giorgia e molti altri.

Non c’è Natale senza Gospel e anche Blue Note Off al Sisal Wincity Diaz7 rende omaggio a questo tradizionale genere musicale, lunedì 17 dicembre, con i The Anointed Belivers: originari di Atlanta, hanno iniziato a esibirsi ancora adolescenti, dando vita a un gruppo che non avrebbe tardato a riscuotere un largo successo. I loro concerti sono potenti, pieni di spirito ed estremamente coinvolgenti, sia grazie ai ritmi incalzanti tipici del gospel contemporaneo sia grazie alle qualità delle loro voci.

Tutti gli spettacoli saranno gratuiti e inizieranno alle 20.30.

Commenta su Facebook