Il Gruppo leader sul mercato del gaming, Betsson, ha presentato oggi i risultati di bilancio del terzo trimestre 2022. Il fatturato del gruppo è stato di 200,3 (170,0) milioni di euro, con un incremento del 18%. Aumento organico del 35%.

Le entrate del casinò sono aumentate dell’8%. Le entrate delle scommesse sportive sono aumentate del 45% e il margine delle scommesse sportive è stato dell’8,3% (7,8%).

L’EBITDA è stato di 48,6 (41,0) milioni di euro, con un incremento del 19%. Il margine EBITDA è stato del 24,3% (24,1%).

Il risultato operativo (EBIT) è stato di 38,4 (31,7) milioni di euro, con un incremento del 21%. Il margine EBIT è stato del 19,2% (18,7%).

L’utile netto è stato di 32,6 (28,2) milioni di euro, corrispondenti a 0,24 (0,21) di euro per azione.

Il flusso di cassa operativo è stato di 38,5 (41,4) milioni di euro.

L’indebitamento finanziario netto è stato di -54,7 (-6,4) milioni di euro.

I clienti attivi sono aumentati del 7% a 1.056.400 (986.429).

“L’Italia continua ad essere una stella splendente per noi all’interno della regione Europa occidentale, e durante il trimestre è stato lanciato un nuovo prodotto di scommesse sportive e sono state inserite due nuove sponsorizzazioni con le squadre di calcio Salernitana e Palermo. Ciò significa che ora abbiamo sponsorizzazioni con sei squadre italiane geograficamente diverse, oltre ai due club citati anche con Milan, Roma, Torino e Sassuolo”, ha detto il CEO Pontus Lindwall. 

Articolo precedenteDavide Frattesi intervistato da StarCasinò Sport: “Sassuolo è una realtà che ti permette di crescere e sbagliare, è una famiglia. Il mio idolo? Luka Modric” (VIDEO)
Articolo successivoLotto e 10eLotto: ecco i top 10 numeri ritardatari e le vincite del 25 ottobre