BALLY WULFF continua a consolidare la propria presenza sui mercati internazionali e potenzia il settore anche in termini di personale. Luigi Limido fa il proprio ingresso nel ruolo di responsabile dello sviluppo aziendale sui mercati esteri.

Nella sua espansione oltre i confini tedeschi, l’azienda tradizionale BALLY WULFF punta da tempo su collaboratori in possesso di un robusto know-how sui rispettivi mercati locali, su solide collaborazioni e su relazioni commerciali strategiche sul posto.

“In tal modo riusciamo a sviluppare e distribuire prodotti in linea con le esigenze dei diversi gruppi target”, spiega l’Export manager Willem Korteweg. Negli ultimi anni BALLY WULFF è riuscita a riscuotere un successo sempre maggiore sulla scena internazionale anche grazie alla collaborazione con aziende leader dei diversi mercati esteri, come la spagnola Unidesa. Per proseguire e intensificare tali partnership cogliendo al tempo stesso ogni ulteriore opportunità, Luigi Limido avrà il compito di rafforzare ulteriormente la posizione della casa berlinese nel settore delle esportazioni. Con un’esperienza pluriennale in ambito di sviluppo aziendale, marketing e vendite, e un vasto bagaglio di conoscenze settoriali acquisite nel corso della sua carriera, Luigi Limido è in possesso dei requisiti ideali per riuscire in questo intento.

“In BALLY WULFF avrò un duplice compito: da una parte quello di garantire e incrementare la crescita del marchio BALLY WULFF in Italia e in Spagna insieme ai nostri partner locali, dall’altra quello di individuare nuovi mercati”, spiega Limido. E ribadisce: “Sono qui per consolidare ulteriormente il marchio BALLY WULFF nel contesto internazionale, per conquistare nuovi mercati e quindi per garantire all’azienda un futuro redditizio”. “Allora avanti a tutta forza verso l’espansione”, conclude Willem Korteweg. “BALLY WULFF ha grandi progetti per il futuro!”

Commenta su Facebook