A seguito del Protocollo d’intesa stipulato a gennaio 2021, l’Autorità di Regolazione dei Trasporti (ART) e l’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli (ADM) hanno sottoscritto oggi un Protocollo operativo, a firma del Presidente dell’ART, Nicola Zaccheo e del Direttore Generale di ADM, Marcello Minenna.

Il Protocollo operativo prevede l’avvio di un rapporto di cooperazione per ottimizzare, nei rispettivi ambiti di competenza, il monitoraggio delle attività di importazione/esportazione presso gli scali portuali nazionali, e la vigilanza ispettiva nelle aree portuali, con particolare riferimento alla corretta determinazione di tariffe e canoni secondo i principi e i criteri indicati dalla stessa Autorità.

Per il monitoraggio delle attività di importazione/esportazione e la vigilanza ispettiva, ADM metterà a disposizione le proprie risorse, che assumeranno il coordinamento operativo, in quelle attività che rientrano nell’esercizio delle loro specifiche funzioni.
“La collaborazione tra ART e ADM rafforzata dal protocollo odierno – ha dichiarato il Presidente
dell’ART, Nicola Zaccheo – permetterà una maggiore trasparenza finanziaria delle gestioni dei porti ed
un monitoraggio più efficace delle misure adottate dall’Autorità.”
“Il Protocollo operativo firmato oggi, quale naturale evoluzione del Protocollo di intesa siglato nel 2021 – afferma il Direttore Generale di ADM, Marcello Minenna – costituisce un ulteriore tassello in quel processo virtuoso di sinergia tra le Istituzioni per un migliorare i servizi al cittadino e al sistema Paese. Anche grazie alla consolidata cooperazione con l’Autorità di Regolazione dei Trasporti, ADM intende adoperarsi per facilitare maggiormente la circolazione delle merci negli scambi internazionali, contribuendo alla fiscalità interna e alla tutela degli interessi finanziari dell’Unione Europea, provvedendo alla riscossione di tributi specifici e alla lotta all’evasione fiscale e alle frodi.”

Articolo precedenteSuperEnalotto bacia Villasimius (SU), Acquaviva delle Fonti (BA), Isola di Capo Rizzuto (KR) e Milano con una vincita punti 5 da 57.937,33 euro
Articolo successivoGOBEYOND 2022: al via la sesta edizione della startup competiton di SISAL nata per supportare l’innovazione