“Siamo sorpresi per l’esito della gara, considerando la qualità della nostra offerta in cui abbiamo coniugato, grazie ad una strategia completa, innovativa e attenta alla sostenibilità, nuovi format creativi, un uso innovativo delle tecnologie digitali e una strategia di gioco responsabile forte della leadership acquisita nel settore, insieme ad un piano strutturato per aumentare i fondi destinati alle good causes nel Regno Unito.

Essere arrivati fino alla fine del processo di aggiudicazione – comunica Sisal – è stato comunque un grande successo, di cui siamo orgogliosi: quella per la National Lottery è senza dubbio la gara più complessa alla quale abbiamo mai partecipato ed è la più importante indetta al mondo negli ultimi anni.

È stato un percorso che ha arricchito la nostra esperienza e le competenze aziendali nella gestione delle gare internazionali e Sisal esce ancora più forte, consapevole di aver intrapreso un percorso di internazionalizzazione che oggi posiziona l’azienda tra i principali player riconosciuti ed apprezzati nel settore del gioco. Perseguiremo una serie di altre interessanti opportunità, anche in ambito internazionale, che consolideranno ulteriormente la strategia di crescita di Sisal”.

Uk, ad Allwyn la quarta licenza della lotteria nazionale