Il governo britannico ha annunciato la riforma del servizio sanitario nazionale, parlando di 20,5 miliardi di sterline stanziate per il National Health Service (NHS), il sistema sanitario nazionale in vigore nel Regno Unito.

Le persone dedite al gioco d’azzardo nel Regno Unito saranno tra quelle a beneficiare della consulenza e del trattamento. 

I giocatori d’azzardo problematici sono oltre 380.000 adulti e 350.000 giovani che avranno accesso ai servizi di salute mentale nei prossimi cinque anni.

Attualmente, esiste una sola struttura nel Regno Unito per trattare le persone dedite alle scommesse. Questo ha sede a Fulham, a sud-ovest di Londra.

Si ritiene che nell’ambito del piano decennale di NHS, annunciato di recente, verranno aperte altre sedi per aiutare i 400.000 giocatori e 2 milioni di giocatori a rischio del paese.

 

 

Commenta su Facebook