Centocinquanta mascherine in dono agli abitanti di Scaletta Zanclea e Itala (ME). È il regalo che ha deciso di fare il giovane titolare di una sala giochi di Scaletta Zanclea per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Il bel gesto è di Salvuccio Freni che, dal rientro dalle ferie, ha deciso di comprare un paio di confezioni. Al suo rientro, dopo aver fatto recapitare il prezioso omaggio ad un’attività commerciale di Scaletta, si è messo in quarantena così come prevedono le norme attuali.

Il giovane ha spiegato: “Buongiorno Italia. Buongiorno Scaletta. Chi è sprovvisto o per qualsiasi motivo non ha la mascherina può recarsi al discount di Scaletta e chiedere delle mascherine di Salvuccio. Di questi tempi può salvare vite umane. Io sono in isolamento forzato perché torno da uno stato estero, ma sto benissimo. Ci vediamo tra 14 giorni. Non voglio ‘mi piace’ e non cerco voti. La salute prima di tutto!”.