Si parla della manifestazione di Milano, che ha visto moltissimi operatori del gioco legale scendere in piazza per chiedere lo sblocco della sospensione delle attività.