“Tornare alla normalità significa riappropriarsi dei piccoli gesti di cui é fatta la nostra quotidianità. Con la fine del lockdown, sono infatti tornati lotto, superenalotto ed Eurojackpot”. Così la trasmissione Uno Mattina oggi a proposito della ripresa della raccolta di questi giochi all’interno delle tabaccherie. Ospite Marcello Minenna, dir. dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Alla domanda su quanto ci vorrà per tornare ai livelli normali Minenna ha detto “che analisti stimano una flessione del 40-50% e un periodo di sei -nove mesi per tornare alla normalità”.

“Lotto e Superenalotto sono giochi che sono nella tradizione del nostro Paese- ha detto Minenna- Il Lotto rappresenta un segnale di ritorno alla normalità, dal punto di vista numerico porta insieme al Superenalotto circa 1,5 miliardi di euro di entrate l’anno. Questa flessione impatta sugli equilibri finanziari, e comunque il 10 per cento del totale”.

“Il sistema dei giochi è soggetto alla vigilanza dell’ADM, che presiede il Comitato della vigilanza del gioco legale, tutti i punti di gioco sono monitorati e controllati. Queste sono delle tutele per il giocatore che entra in un sistema di controlli certificato e oggetto di continuo monitoraggio”, conclude Minenna.