A gennaio 2022, l’indice AGEM è sceso di 45,71 punti a 925,87, segnando un calo del 4,7% rispetto a dicembre 2021. Rispetto a un anno fa, l’indice è aumentato di 229,80 punti per un tasso di crescita annuale del 33,0%. Nell’ultimo periodo, nove delle società dell’indice AGEM hanno registrato un calo del prezzo delle azioni in un ampio calo del mercato. Di conseguenza, tre società hanno registrato contributi positivi all’indice, mentre le altre nove hanno registrato contributi negativi.

AGEM Gennaio 2022

Il principale contributore all’indice mensile è stato Konami Corporation (TYO: 9766), il cui aumento dell’11,1% del prezzo delle azioni ha portato a un guadagno di 16,69 punti per l’indice. Il maggior contributo negativo all’indice è stato Aristocrat Leisure Limited (ASX: ALL), il cui calo del 7,4% del prezzo complessivo delle azioni ha comportato un calo di 35,24 punti dell’indice AGEM. Anche un calo a due cifre del prezzo delle azioni di Scientific Games Corporation (Nasdaq: SGMS) è stato un fattore trainante del calo mensile dell’indice. La società ha riportato un calo del 13,7% del prezzo delle azioni, che ha portato a un calo di 15,63 punti dell’indice.

Tutti e tre i principali indici azionari statunitensi sono diminuiti nell’ultimo periodo. Il Dow Jones Industrial Average è sceso del 3,3%, mentre l’S&P 500 è sceso del 5,3%. Nel frattempo, il NASDAQ ha registrato un calo del 9,1%.