Durante la serata di ieri i carabinieri della stazione di Rimini Miramare hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona di Miramare e Bellariva. In particolare sul Viale Regina Margherita sono stati controllati due gruppi di rumeni che gestivano il gioco d’azzardo (gioco delle tre campanelle) in strada, perfettamente organizzati con componenti che fungevano da sentinelle e con coppie che fingevano di giocare e di vincere facilmente per invitare al gioco gli ignari turisti che passeggiavano tranquillamente lungo la via.

Nel corso del controllo sono state elevate 8 sanzioni amministrative per gioco d’azzardo mentre per due soggetti, con precedenti di polizia, gravati dal foglio di via obbligatorio da Rimini è scattata anche una denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Rimini per l’inosservanza del provvedimento del Questore.