Il 6 ottobre, l’investigatore Gunnar Larsson ha presentato un’indagine commissionata dal governo. L’inchiesta propone misure per consentire una supervisione più efficace del gioco d’azzardo illegale e come rafforzare il lavoro contro le partite truccate.

Consideriamo positivamente le proposte che rafforzano le nostre opportunità di lavorare in modo più efficace contro il gioco senza licenza e le partite truccate. Non vediamo l’ora di poter collaborare di più con altri players per raggiungere gli obiettivi della riforma del mercato dei giochi“, afferma il direttore generale dell’Ispettorato svedese per il gioco, Camilla Rosenberg.

L’indagine contiene misure contro le partite truccate che comprendono un sistema per la condivisione delle informazioni su sospette partite truccate, l’obbligo per le società di gioco di fornire informazioni all’Autorità di polizia e lo scambio internazionale di informazioni.

La nostra prima impressione sulle misure proposte contro le partite truccate è molto positiva. L’inchiesta contiene molte delle misure che volevamo, soprattutto per quanto riguarda l’introduzione di un sistema di condivisione delle informazioni su sospette partite truccate. Le misure ci danno anche l’opportunità di assistere ulteriormente lo sport nell’opera contro le partite truccate attraverso la collaborazione legata alle scommesse illegali. Ora è importante che le misure vengano attuate e diventino realtà affinché abbiano un effetto“, afferma Patrik Hofbauer, presidente e CEO di Svenska Spel.

Inoltre, l’inchiesta propone misure contro le attività di gioco senza licenza, compreso il divieto di promozione che dovrebbe essere utilizzato per indurre i fornitori di servizi di pagamento a bloccare i pagamenti e una maggiore cooperazione normativa.

Anche per quanto riguarda le misure contro il gioco d’azzardo senza licenza, siamo positivi. Ciò fornisce un’opportunità per una maggiore canalizzazione nel mercato dei giochi svedese, ovvero le operazioni senza licenza verranno chiuse. Ora leggeremo l’inchiesta nella sua interezza e familiarizzeremo con i dettagli“, afferma Patrik Hofbauer.