Print Friendly, PDF & Email

Nei primi nove mesi del 2018 la raccolta delle scommesse sportive giocate in agenzia è stata di 3,17 miliardi di euro e di questi 2,54 miliardi sono tornati in vincita ai giocatori, con un payout dell’80,1%.

Al netto delle vincite gli italiani hanno speso 631,2 milioni di euro. Napoli si conferma la provincia con la raccolta più alta (471,6 milioni di euro, per una spesa effettiva di 91,4 milioni di euro, a fronte di 1.287 agenzie). Nelle 812 sale attive su Roma e provincia invece sono stati raccolti 280,2 milioni di euro (oltre 229 milioni restituiti in vincita e una spesa effettiva di 50,5 milioni). Chiude il podio Milano con una raccolta di 171,5 milioni di euro e 32 milioni di spesa effettiva per i giocatori.

Nella top five delle città con la maggiore raccolta anche Salerno (123,2 milioni) e Bari (113,6 milioni). La raccolta media più elevata in rapporto ai punti vendita si è registrata a Prato, dove ognuna delle 45 agenzie ha totalizzato oltre 800 mila euro di base imponibile media, seguita da Bolzano con 534 mila euro.

Commenta su Facebook