spagna
Con delibera del Dipartimento Gestione di gioco si introduce in Spagna il divieto di includere nel palinsesto delle scommese le competizioni che coinvolgono i minori.
Nel contesto attuale di sviluppo del mercato del gioco online regolamentato in Spagna, ci sono diversi motivi per cui risulta  non è appropriato che i minori siano impegnati in eventi sportivi oggetto di scommesse. Tutto questo per garantire l’ interesse del minore.

Si stabilisce quindi una netta separazione tra i minori etutti i tipi di scommesse, al fine di evitare la banalizzazione dei rischi dell’attività dei giochi e del gioco d’azzardo da parte dei minori stessi.

In secondo luogo per garantire la sana partecipazione di coloro che esercitano attività che contribuiscono ad un adeguato sviluppo della personalità, senza incorrere nel rischio di interessi economici da parte di terzi.