Mercoledì e giovedì gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia (NA) e della Polizia Locale, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel centro cittadino.

Nel corso dell’attività sono state identificate 96 persone, di cui 24 con precedenti di polizia, e controllati 60 veicoli di cui uno sottoposto a sequestro amministrativo; sono state contestate 6 violazioni al Codice della Strada per guida senza patente, mancanza di revisione e mancata copertura assicurativa.

In particolare i poliziotti hanno controllato un bar in cui hanno scoperto una postazione per scommesse elettroniche non autorizzata e, per tale motivo, hanno denunciato un giovane, dipendente del locale, per esercizio abusivo dell’attività di giuoco in quanto aveva permesso ad un minore di effettuare una scommessa; inoltre, hanno sanzionato il gestore per inottemperanza alle misure anti Covid-19 e hanno disposto la chiusura del locale per 5 giorni.