Sigilli dei carabinieri in un internet point a San Giuseppe Jato (PA). Il controllo dei militari è scattato nei giorni scorsi insieme agli ispettori dell’agenzia dei monopoli.

Durante i controlli sarebbero emerse, infatti, attività legate alle scommesse sportive per le quali servono apposite autorizzazioni. Di qui la chiusura ed è il sequestro dei locali e delle apparecchiature. La titolare è indagata per esercizio abusivo di attività di giuoco e scommesse.

Commenta su Facebook