Nel primo semestre 2021 GLMS ha allertato i propri partner su 56 partite. Le segnalazioni hanno riguardato principalmente il calcio (47 segnalazioni). Parte delle segnalazioni sono state inviate anche a FIFA, UEFA, organizzazioni sportive locali e autorità preposte all’applicazione della legge. I restanti avvisi sono stati inviati al Comitato olimpico internazionale (CIO), alla Commissione per l’integrità degli sport elettronici (ESIC) e all’Associazione internazionale per l’integrità del tennis (ITIA). Sono stati inoltre preparati 29 rapporti di monitoraggio dettagliati su richiesta dei membri della organizzazione, che dettagliano il gioco in questione, valutando l’azione play by play e determinando le ragioni a favore e contro la preoccupazioni circa la possibile manipolazione dell’evento.

Dei 680 avvisi e notifiche generati nei primi due trimestri del 2021, 515 sono stati creati prima dell’inizio della partita. 31 avvisi e notifiche si basavano sulle modifiche delle quote in gioco. 134 avvisi e notifiche sono stati attivati dopo la fine delle partite.