Nell’ambito dei controlli predisposti dal Questore di Salerno, Maurizio Ficarra per il contenimento della diffusione del Coronavirus in particolar modo nei luoghi della “movida” è stato sanzionato il responsabile di un esercizio commerciale per mancato rispetto delle prescrizioni igieniche in materia di Covid. Gli agenti della Polizia di Stato hanno riscontrato, da parte del titolare dell’esercizio commerciale nella zona orientale di Salerno, l’omessa predisposizione del rilevamento della temperatura corporea all’ingresso della clientela.

Inoltre lo stesso esercente è stato sanzionato anche per la violazione della normativa in tema di giochi d’azzardo, per aver utilizzato nel proprio locale due slot machines non collegate alla rete dei Monopoli di Stato.